All’arrembaggio!

TRIESTE
CAMPIONATO ITALIANO SERIE “A Junior” 2019

Sabato 7 settembre
Ore 11.00 – C.C. NAPOLI – C.M.M.N. Sauro
Ore 13.00 – C.C. NAPOLI – Canoa Polo Ortigia
Ore 15.00 – C.C. NAPOLI – G.S. Canoa Catania
Ore 17.00 – C.C. NAPOLI – C.N. Posillipo

Domenica 8 settembre
Ore 09.00 – C.C. NAPOLI – Can. Ichnusa

Domenica 8 settembre
Le prime 4 in classifica giocano le semifinali (1° vs 4°, 2° vs 3°) dalle ore 11.
FINALE 5°- 6° posto alle 11.40
FINALE 3°- 4° posto alle 13.00
FINALE 1°- 2° posto alle 14.20

Il Club nel prossimo fine settimana è in trasferta.
Ci aspetta il lontano ed operoso nord-est.
Ci arriviamo sul finire di una stagione lunga ed esaltante, coronata per i ragazzi del CCNA con la prestigiosa partecipazione e gli storici risultati in nazionale, agli Europei in Portogallo.
Tocca all’U18 ora, dopo CCNA Senior, A1, U16 e U14, chiudere i propri conti.
I nostri di questa categoria, da marzo, da quando sono scesi in acqua a Roma per la Coppa Italia, ad oggi, sono cresciuti. Come persone e come canoisti.
L’allegra brigata sarà impegnata nelle finali SERIE “A Junior”, per la prima volta senza il sostegno ed anche senza “l’assillo ingombrante”, di familiari e tifosi.
È solo una faccia della loro “medaglia” già vinta.
Si sono conquistati fiducia ed autonomia mostrando nel quotidiano, nel giorno per giorno di quest’estate infinita, una maturità insolita per degli adolescenti brufolosi.
Ricordiamolo, a noi stessi per primi, sono quasi tutti quindicenni.
E come canoisti, sono già tutti dotati di corposi curriculum e invidiabili palmarès.
Conoscono solo il podio, come posto dove stare.
È la più grossa insidia e il più grosso pericolo sul cammino di questa squadra.
Il pensare che sia, o possa essere, sempre tutto così, logico e matematico.
Soprattutto se ti alleni con costanza e disciplina.
Qualità che peraltro non sono a loro del tutto estranee, ma nemmeno così tanto congeniali!
Guardiamo la foto.
È estate ed è buio.
Che ore potranno essere?
A che ora saranno scesi in acqua?
Che ricorda?
I loro “fratelli” più grandi.
Il modello di riferimento.
La più grande fonte di ispirazione.
È così che li hanno visti allenarsi e poi vincere!
E il Coach, quel “fratello” più grande è in mezzo a loro.
Ragazzi, Trieste vi aspetta.
Dovete viverla con lo stesso animo della sera di questa foto.
Con lo stesso sorriso.
E con questa esatta faccia tosta.
Andiamo a fare i “napoletani”!
Quelli veri, quelli “giusti”.
Quelli dei “mille colori”…
Quelli che si divertono e fanno “arricriare”.
Quelli che “guagliu’, tanto cchiù nnera r’a mezanotte nun po’ venì.”!
E poi… una parola…
Champions…
Non aggiungo altro!

Addetto Stampa
Gino Illiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com