Sicilia, mon amour.

 

Sabato 11.35 – MARTON – CCNA
Sabato 13.55 – CUS BARI – CCNA
Sabato 16.15 – KATANA – CCNA
Domenica 10.10 – OGNINA – CCNA
Domenica 12.30 – C. CATANIA – CCNA

Ennesimo fine settimana in trasferta per il CCNA, nuovamente in Sicilia. Questa volta nella splendida Cefalù, a Palermo.
Abbiamo lasciato i ragazzi della A1 a fine Aprile, dopo l’impegnativa prima giornata di campionato a Bacoli, a metà classifica in comproprietà con Irno e Ognina, ad un solo punto di distanza dal C.Catania.
Visto il calendario, l’occasione è ghiotta per tentare di consolidare e magari anche risalire qualche posizione.
L’auspicio è principalmente dei ragazzi, consapevoli dell’opportunità ma anche delle difficoltà. Non è stato facile allenarsi con continuità e il livello tecnico del Girone A1 SUD è molto omogeneo. Insomma, bisognerà, come sempre, sudarsi e conquistarsi tutto quello che riusciremo a portare a casa. Di solito sono soddisfazioni e punti. Perché dovrebbe essere diverso questa volta?
Alla solita grinta e determinazione della squadra si associano naturalmente, tutti i tifosi. È probabile che, per il concomitante impegno elettorale bacolese, difficilmente potranno seguire la squadra in trasferta.
In questo incrocio che ci apprestiamo tutti a vivere, in acqua e in città, l’augurio è che il futuro ci riservi il meglio che ciascuno merita.
Qui che di canoa ci appassioniamo, il grido e l’abbraccio è soprattutto per il club e le persone che lo fanno vivere quotidianamente.
In bocca al lupo ragazzi, forza CCNA!

Addetto stampa Gino Illiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com