Playoff 2018 under14 sul tetto d’Italia

PLAY OFF 2018
Milano Idroscalo
Il Canoa club Napoli vola…
Conclusi i Campionati di regular season a Milano c’é posto solo per le prime 8 squadre più forti d’Italia.
Schierate nelle acque milanesi tre formazioni azzurre.
Formazione di serie A e ben 2 squadre u14.
Per la prima volta nella storia la società flegrea conquista l’oro nella categoria u14 battendo la forte Polisportiva canottieri Catania per 7-2. Ottimo gioco di squadra, buona intesa e tanto impegno hanno concretizzato il meritato risultato.
Frutto dei tanti anni di lavoro che con crescita costante hanno portato i ragazzi di Miseno sul tetto d’Italia. “Avete concluso la stagione nel modo migliore conquistando quella medaglia che sognavamo da settembre. Per me non abbiamo vinto qui a Milano ma durante tutto l’anno, con tutti i kilometri macinati in acqua e in corsa, con i sacrifici, con gli allenamenti sotto la pioggia e i compiti la sera tardi.
Guardando questa foto ora ha tutto un senso..portate questa voglia di vivere e di vincere sempre con voi e niente potrà mai fermarvi. Sono fiero di voi!” dichiara il coach Fabrizio Massa.
Quarto posto per l’under 14b che, dopo l’espulsione del capitano Gennaro Carannante e del difensore centrale Agostino Palumbo in semifinale, non riesce ad imporsi nella finale terzo-quarto posto contro il Lerici, ma la squadra ha giocato fino all’ultimo minuto senza mollare mai. Non c’è medaglia ma c’è tanta crescita di un grande gruppo che ha il futuro che soffia a suo favore.
Sfuma il podio per la Serie A che ottiene il quarto posto.
La formazione bacolese non ha esitato, per tutto il campionato è scesa in acqua consapevole dei limiti e delle capacità.
Otto uomini mossi da umiltà, passione e impegno guidati dal coach Alessandro Carannante e dal preparatore atletico Costagliola Antonio hanno scalato la classifica e concluso la stagione agonistica disputando con il Circolo Nautico Posillipo il match per il bronzo.
Il Canoa club Napoli perde per uno scarto di due gol.
Si scrive una pagina importante della storia del CCNA che dalla piccola rada di Miseno continua a formare atleti di calibro nazionale e uomini determinati.
Adesso fari puntati sul Canada sabato si vola per i Campionati del Mondo con Pugliese e Lucci.
Si sente il fischi d’inizio la palla è al centro il Canoa club Napoli è pronto a giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com